Psicoterapeuta Roma San Giovanni

Svolgo l’attività di psicoterapeuta a Roma, San Giovanni. Il mio obiettivo è offrire un servizio qualificato, eticamente improntato, scegliendo, a seconda dei casi, il percorso più idoneo e personalizzato al fine di affrontare e tentare di risolvere al meglio le problematiche proposte dalla persona interessata.

Richiedi Consulenza

Chiedendo un colloquio, di consulenza è possibile fare esperienza di uno spazio di incontro e scambio di saperi tra una persona esperta della propria vita, che vive una sofferenza psicologica e avverte il bisogno di formulare una richiesta di aiuto, e una professionista che lavora nel campo della salute psicologica.

Come psicoterapeuta di Roma San Giovanni considero di primaria importanza offrire le mie competenze e la mia esperienza alla persona che si rivolge a me per aiutarla a comprendere le cause della propria sofferenza, riscoprire in sé le risorse necessarie ad affrontarle o, ancora, acquisirne di nuove, al fine di produrre un cambiamento capace di favorire la qualità della propria vita.

Per chiedere un primo appuntamento, telefoni al numero 349 4684646 o scriva al seguente indirizzo: [email protected]

Se sente di avere un problema personale, di coppia o familiare, o avverte problemi di ansia, depressione, attacchi di panico, disturbi dell’alimentazione o disturbi di natura psicosomatica, può trovare nella psicoterapeuta di Roma San Giovanni Lilli Romeo la specialista in grado di prendersi cura di lei, aiutarla a superare questa fase individuando il percorso di cura più idoneo.

La psicoterapeuta di Roma, tiene da molti anni dei gruppi, sia formativi sia terapeutici, in diversi ambiti istituzionali e privatamente. Specializzata in psicoanalisi di gruppo, utilizza anche il gruppo quale strumento terapeutico.

La psicoterapia di gruppo

La psicoterapia di gruppo, può essere uno strumento terapeutico di elezione per molteplici problemi e disagi di natura psicologica e somatica (dai disturbi di tipo nevrotico a quelli di tipo psicotico, passando per disturbi di natura somatopsichica o psicosomatica). La sua indicazione, in ogni specifico caso, viene comunque valutata dalla psicoterapeuta. Il gruppo consente di condividere uno spazio conoscitivo sui generis di cura i cui fattori terapeutici più importanti sono, oltre alla condivisione di un obiettivo comune (risolvere il problema), la coesione, il legame affettivo ed emozionale reciproco tra i partecipanti, i processi identificativi e dis-identificativi che facilitano la differenziazione e la definizione identitaria. Ma soprattutto la possibilità di uscire dell’isolamento trovando nella condivisione dei vissuti una possibile legittimazione del disturbo, attraverso un senso di appartenenza che permette di appropriarsi del diritto ad esserci e a partecipare.

Il gruppo facilita le possibilità di cambiamento, dando vita a esperienze emozionali più tollerabili e risananti, grazie alle quali, dalle iniziali possibili “uguaglianze” o somiglianze determinate dai possibili sintomi o esperienze comuni, è possibile procedere verso l’espressione della personale individualità, in un clima di fiducia e reciprocità nel quale la consapevolezza e l’arricchimento di sé si accompagnano alla comprensione della realtà esterna (che può contribuire alla determinazione e al mantenimento dei disagi e delle sofferenze), e degli altri.

Per un colloquio conoscitivo e di consulenza può telefonare al numero 349 4684646 o scrivere all’indirizzo [email protected]